Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

DSC 2264

DSC 2330

DSC 2297

 

DSC 2305

 

DSC 2340

 

La Città di Nuoro ha ospitato la Festa del Triathlon nel migliore dei modi. Nell’aula Consigliare del Comune sono stati premiati i Campioni Regionali della stagione 2018, inoltre è stato fatto il bilancio di tutte le attività svolte presentando anche la stagione 2019. Ha fatto gli onori di casa il Sindaco Andrea Soddu, ma al suo fianco c’erano autorevoli rappresentanti del territorio Nuorese, il Sindaco e l’Assessore di Fonni, e come rappresentante della Regione Sardegna l’assessore allo Sport Giuseppe Dessena.

Molti i risultati di prestigio nella passata stagione, fra i quali, i due Campionati Italiani conquistati da Elisabetta Curridori (Tri Nuoro), nel Duathlon Classico e nel Triathlon Medio, il 5^ posto ai Mondiali nella specialità Cross Triathlon di Emanuele Aru (Villacidro Triathlon), il 2^ posto del giovanissimo Riccardo Spanu al Campionato Italiano Youth A (Fuel Triathlon). Fra gli eventi più importanti disputati, fra tutti la Word Cup di Cagliari, il Medio Forte Village, il Medio di Chia e il Campionato Italiano di Cross Triathlon a Santa Teresa di Gallura.

Ma tutto il movimento è in crescita, anche quello amatoriale e giovanile, che rappresentano il vero motore che alimenta uno Sport non facile da praticare ma che regala grandi soddisfazioni a chi lo pratica. Si prevede che la stagione 2019, offrirà eventi in linea con il livello tecnico ed organizzativo delle passate stagioni.

SERVIZIO VIDEOLINA