Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

nuoro1

nuoro2

 

In un contesto straordinario, all’interno della Città di Nuoro, il Parco Ugolio, la giovane Società Tri Nuoro, ha dimostrato ancora una volta, i grandi progressi della sua attività sportiva dilettantistica, mettendo a disposizione tutto quello che poteva al movimento del Triathlon Sardo.

Quasi in ogni istante si percepiva il ricordo di ‘’Luca Dettori’’, sia per il forte legame esistente di tutti i suoi compagni, sia per la presenza in tutte le fasi della manifestazione, della famiglia di Luca.

La manifestazione ben organizzata, è iniziata con tutte le categorie giovanili, dai mini cuccioli agli YA, sfruttando la pineta e la parte di asfalto adiacente al Parco dove è stata allestita la zona cambio. Le gare giovanili facevano parte del Circuito Giovanile Regionale Pizzinnos 2019, arrivato alla 5^ tappa. Rispetto alle altre tappe gli YA hanno svolto la frazione di MTB su sterrato ‘’impegnativo’’, per migliorare anche le capacità di guida della bici da strada (che di solito utilizzano), e per avere le basi in caso di specializzazione nel triathlon Cross, qualora scegliessero di farlo.

Ed è proprio quello che stanno facendo, e che dimostrano di saper fare molto bene, i tre giovanissimi che si sono aggiudicati il podio assoluto maschile della gara che decretava il Campione Sardo assoluto di Cross Duathlon. La somma degli anni nel podio maschile, corrisponde agli anni di un M3, infatti due dei giovani non sono ancora maggiorenni: Francesco Podda Campione Sardo (Fuel Triathlon) categoria Junior, secondo Jay Cudoni (Ciclyng Team Gallura), categoria junior e terzo Ruslan Farci (Villacidro Triathlon) categoria YB. Infatti, non a caso domenica 26 maggio 2019, Francesco Podda e Ruslan Farci, affronteranno sul Lago di Garda a Toscolano Maderno, la gara di Triathlon Sprint in Mountain Bike, sotto il marchio X Terra, che definirà i convocati per i Campionati Europei di Cross Triathlon, per le varie categoria e in particolare per la categoria Junior, che si terranno a Luglio in Romania (dove Francesco Podda ha già ottenuto un quarto posto). E’ molto importante, ma purtroppo per molti non scontato, dare diverse opportunità ai giovani e soprattutto avere un settore giovanile strutturato. E’ fondamentale non solo per garantire un ricambio generazionale futuro, ma anche un incremento del movimento in generale.

In campo femminile si conferma Campionessa Regionale per la Tri Nuoro Marras Ilaria Maria, seconda Maria Elena Mura Triathlon Team Sassari, terza Daniela Ennas Fuel Triathlon.

Ottima la partecipazione nelle gare Kids, meno partecipata la gara degli assoluti, sicuramente potrebbe avere inciso il percorso abbastanza tecnico (ma sicuro) sia della corsa che della Mountain Bike, ma a questo proposito bisogna dire che quando sono stati proposti percorsi ‘’facili’’ sono comunque stati snobbati da numerosi age group rispetto alle gare su strada, un motivo in più per proporre la Mountain Bike ai giovanissimi ancora nelle fasi sensibili, che oltre a farli divertire, utilizzeranno in maniera disinvolta qualsiasi tipo di bici e per i più intraprendenti, sfrutteranno l’opportunità di disputare gare Internazionali, come è già capitato ai giovani Sardi Francesco Podda ed Emanuele Aru, protagonisti agli Europei e ai Mondiali di Cross Triathlon, con la maglia della Nazionale, nel rispetto della consolidata tradizione Sarda di proporre un altissimo livello delle gare Internazionali e Nazionali di Cross Triathlon.

CLASSIFICA DUATHLON CROSS CITTA DI NUORO TROFEO LUCA DETTORI

CLASSIFICA YA DUATHLON CROSS

CLASSIFICA KIDS