Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WhatsApp Image 2019 09 01 at 11.45.42

 WhatsApp Image 2019 09 01 at 11.43.06

Dal 29 Agosto al 1 Settembre si è svolto, presso la base militare di Decimomannu, il camp territoriale per il settore giovanile Sardo. Al raduno hanno preso parte i 16 giovani atleti che più si sono distinti nell'arco della stagione, in modo da organizzare delle giornate di allenamenti collettivi volte a stimolare la crescita e il sano confronto tra i ragazzi. La base militare di Decimomannu con le sue strutture sportive quali piscina, pista d'atletica, palestre e strade poco trafficate sono state la location perfetta per svolgere tutte le attività in maniera produttiva e sicura. I 16 atleti convocati, appartenenti alle categorie ragazzi, Youth A, Youth B e Junior, sono stati: Farace Davide (Triathlon Team Sassari), Loi Michele (Triathlon Team Sassari), Pilleri Diego (Villacidro Triathlon), Collu Stefania (Villacidro Triathlon), Pittau Silvia (Villacidro Triathlon), Delogu Bianca (Triathlon Team SS), Cadeddu Marta (Villacidro Triathlon), Saiu Giulia (Villacidro Triathlon), Dau Angelo (Triathlon Team SS), Cossu Manuel (Fuel Triathlon), Pibiri Giorgio (Villacidro Triathlon), Vacca Gabriele (Villacidro Triathlon), Spanu Riccardo (Fuel Triathlon), Piras Paolo (Villacidro Triathlon), Scano Andrea (Triathlon Team SS), Podda Francesco (Fuel Triathlon). I 16 giovani partecipanti al Camp provengono dai tre settori giovanili principali presenti nel territorio Regionale, Sassari, Villacidro e San Gavino M.le. Il Focus del Raduno è stato principalmente l’imparare a sapersi allenare, in un contesto stimolante, sperimentando esperienze che migliorano la propria autonomia e sicurezza. Tra l'altro a livello territoriale molti ragazzi provenivano da un periodo di interruzione degli allenamenti e in vista della seconda parte della stagione con l’imminente appuntamento della Coppa delle Regioni, è servito come preparazione e per definire il gruppo che rappresenterà la Sardegna a Sanremo. Durante i 4 giorni si sono svolte sedute di nuoto, corsa e ciclismo, oltre a delle sedute volte alla cura della flessibilità, mobilità e un primo approccio di esercizi di core stability a corpo libero in palestra. Inoltre il sabato i ragazzi hanno svolto degli allenamenti combinati cimentandosi prima in una cronometro individuale per poi simulare una gara a staffetta tra di loro. Non sono mancati i momenti di svago e socializzazione per i ragazzi, obbiettivo primario in questa fascia d'età, e il Camp si è concluso con soddisfazione da parte di tutti i partecipanti per l’ottima esperienza vissuta in un contesto ideale per gli allenamenti.